Rettangolo nel trading: come appare sul grafico, strategie di trading

Методы и инструменты анализа

Rettangolo nel trading: cos’è, come appare sul grafico, strategie di trading. Il rettangolo commerciale è una delle figure più famose e popolari. I trader che fanno trading in vari mercati ne sono guidati. Vedendo un pattern rettangolare sul grafico, un trader può capire che al momento gli offerenti sono indecisi, ma prima o poi questo periodo finirà e il trend continuerà a muoversi nella direzione data.
Rettangolo nel trading: come appare sul grafico, strategie di trading

Come calcolare una forma rettangolare su un grafico: l’interpretazione corretta

È abbastanza facile interpretare un rettangolo su un grafico. Sembra un corridoio laterale che consolida il grafico dei prezzi e limitato da livelli di supporto e resistenza. Di solito il pattern inizia con il prezzo che colpisce un livello di resistenza se la tendenza è in rialzo o un livello di supporto se è in ribasso. Quindi il prezzo torna al livello opposto. Dopodiché, il prezzo si trova in un canale tra due livelli e si muove in esso fino a sfondare finalmente uno di essi. Fino al momento in cui il prezzo sfonda il livello e la candela successiva si chiude fuori dal canale, è impossibile parlare del completamento del pattern. Allo stesso tempo, più stretto è il rettangolo, maggiore è lo slancio del prezzo che sfonda il livello. https://articles.opexflow.com/analysis-methods-and-tools/svechnye-formacii-v-trajdinge.htm A proposito, non sempre un rettangolo funge da figura indipendente. Molto spesso è una componente di un altro modello ben noto –
bandiera . La bandiera può essere identificata dal fatto che il rettangolo è preceduto da un lungo impulso al rialzo o al ribasso, raggiungendo un livello di supporto o resistenza (a seconda del trend). In futuro il prezzo si consolida tra livelli e oscilla fino al breakdown, che, di regola, prosegue il trend tracciato dall’impulso iniziale.
Rettangolo nel trading: come appare sul grafico, strategie di trading

Gli elementi costitutivi della figura “rettangolo”

Un rettangolo di trading è composto da “picchi” e “ribassi”. Non dovrebbero essercene meno di tre, anche se alcuni analisti iniziano a considerare il pattern rettangolo nel trading come tale dopo due rimbalzi. Il numero massimo di tali punti non è in alcun modo limitato. Tuttavia, i trader esperti sanno che non ce ne saranno molti. Di solito il prezzo tocca più volte le linee limite e poi le rompe. E i volumi? Si può vedere che man mano che si forma il rettangolo, i volumi diminuiscono gradualmente, quando il motivo è completato, il volume può anche raggiungere un minimo.

Un guasto è solitamente accompagnato da un forte aumento dei volumi. Se il guasto si è verificato, ma i volumi non sono cresciuti, è molto probabile che il guasto fosse falso. Tuttavia, non vale la pena concentrarsi solo sui volumi quando si calcola un breakout vero o falso. Accade spesso che una ripartizione riuscita non sia accompagnata da variazioni significative dei volumi, quindi è meglio concentrarsi su più indicatori contemporaneamente.

Tipi di “rettangolo”

A seconda del trend rialzista o ribassista, il rettangolo può essere rispettivamente rialzista o ribassista.

modello rialzista

Durante una tendenza al ribasso si forma un rettangolo rialzista nel trading. In questo caso, i trader rialzisti tendono ad andare long per chiudere la posizione dopo la rottura della linea di resistenza.
Rettangolo nel trading: come appare sul grafico, strategie di trading

Modello ribassista

In questa situazione, è vero il contrario, i trader che assumono una posizione ribassista tendono ad aprire posizioni corte e attendere che il prezzo sfonda la linea di supporto. Di conseguenza, durante una tendenza al ribasso si forma un rettangolo ribassista nel trading.
Rettangolo nel trading: come appare sul grafico, strategie di trading

Come utilizzare il modello rettangolo nell’analisi tecnica per i trader

Utilizzare il modello rettangolo
nell’analisi tecnicaabbastanza semplice. Per cominciare, vale la pena capire quale tendenza ha preceduto la sua formazione: ascendente o discendente. Vale anche la pena guardare per vedere se ci sono altri modelli più significativi sul grafico. Il passo successivo è identificare le linee di supporto e resistenza. Questo è facile da fare segnando gli alti e bassi del prezzo all’interno del pattern. Inoltre, il trader deve solo aspettare il breakout. Per essere sicuri che abbia avuto luogo, è consigliabile utilizzare anche oscillatori. Il punto di ingresso nella posizione sarà la chiusura della candela “svolta”. Naturalmente, ci sono altri modi per fare trading “in un rettangolo” che differiscono a seconda della strategia di trading generale. https://articles.opexflow.com/analysis-methods-and-tools/osnovy-i-methody-texnicheskogo-trajdinga.htm

Vale la pena fare trading all’interno del modello? Su questo punto, gli esperti non hanno avuto alcun parere unanime. In effetti, ogni caso è abbastanza individuale. Se l’intervallo tra il prezzo più alto e quello più basso è piccolo, allora non ha molto senso fare trading all’interno del rettangolo. Fatta eccezione per quei casi, ovviamente, in cui un trader non è interessato a una sorta di
scalping .

Se la differenza tra il livello di supporto e resistenza è significativa e il modello si sviluppa per un tempo sufficientemente lungo, allora è del tutto possibile fare trading al suo interno. Per fare ciò, dovresti seguire le regole del trading con un andamento laterale.
Rettangolo nel trading: come appare sul grafico, strategie di trading

Pro e contro del modello

Il rettangolo è un modello di trading popolare. Lo deve a una serie di vantaggi chiave:

  1. Può essere trovato in tutti i mercati: azioni, valute e qualsiasi altro. La figura è assolutamente universale.
  2. Il pattern rettangolo nel trading è sempre facile da riconoscere sul grafico, di norma cattura immediatamente l’attenzione, anche un principiante inesperto può gestirlo.
  3. La figura non è solo facilmente riconoscibile, è anche abbastanza facile lavorarci, senza avere particolari conoscenze e abilità aggiuntive. Trovare punti per aprire e chiudere una posizione non è difficile per nessun trader, non importa se negozia long o short.

Rettangolo nel trading: come appare sul grafico, strategie di tradingQuesta cifra ha degli svantaggi? Sfortunatamente sì. Il suo principale svantaggio è il rischio sempre esistente di falsi breakout. Se un trader non sa come determinarli sul grafico, l’utilizzo di un rettangolo può persino portarlo a perdite. Un altro aspetto negativo del rettangolo è che funziona bene solo su intervalli di tempo relativamente lunghi. Per coloro che preferiscono fare trading su tempi brevi, il rettangolo non porterà molti benefici.

Errori e rischi

Cosa può causare errori quando si fa trading utilizzando un rettangolo? La maggior parte si riferiscono a una falsa definizione di guasto e, di conseguenza, alla scelta sbagliata del momento per aprire una posizione. Per evitare ciò, è sufficiente utilizzare i segni di un falso breakout, come volumi elevati nel corpo del rettangolo, candele con lunghi stoppini. Un altro punto da tenere a mente è che il rettangolo non rimane sempre legato allo slancio e alla tendenza originali. Spesso, se la figura si forma abbastanza a lungo, l’impulso primario non ha più un impatto significativo su di essa. Ciò significa che la rottura può avvenire in qualsiasi direzione, indipendentemente dal trend iniziale. Il rettangolo è anche caratterizzato dai rischi generali dei modelli di trading. Qui vale la pena capire che i modelli non funzionano separatamente da una strategia di trading. Proprio come dietro ogni altro pattern, dietro al rettangolo c’è una certa logica del mercato, del comportamento di venditori e acquirenti. Se un trader vede solo una figura geometrica, non sarà in grado di utilizzare con successo il pattern. Rettangolo nel trading – strategie di trading: https://youtu.be/0z1dL_iQ_i8

Opinione di un esperto

Gli esperti ricoprono posizioni diverse per quanto riguarda l’uso di un rettangolo nel trading. John Murphy raccomanda di non aver paura di operare all’interno del modello. Lo spiega con i rischi inferiori che il trader deve affrontare in questo caso, il prezzo è ancora limitato dalle linee di consolidamento. Anche se si verifica un guasto, il trader avrà sempre l’opportunità di operare nella direzione del trend. Alexander Elder ha consigliato di utilizzare la strategia di rimbalzare il prezzo dai suoi bordi quando si opera all’interno del rettangolo. Ha affermato che durante il consolidamento dei prezzi è possibile aprire buone posizioni a breve termine. Elder ha suggerito di acquistare sulla linea di supporto e di vendere quando la linea di prezzo raggiunge il livello di resistenza, per capire che è successo davvero, ha consigliato di utilizzare oscillatori o altri indicatori. Inoltre, per non sbagliare nella tendenza futura,
Rettangolo nel trading: come appare sul grafico, strategie di tradingMa Jack Schwager non consiglia di fare trading all’interno del rettangolo. L’esperto consiglia di concentrare tutta l’attenzione sulla ricerca di posizioni di breakout. Uno dei principali segni di un guasto imminente, chiama il fattore tempo. Più a lungo esiste il modello, maggiore è la possibilità che finisca presto. Inoltre, definisce una diminuzione della volatilità all’interno del pattern un segnale per un breakout. Per ridurre i rischi, Schwager consiglia di attendere la conferma del breakout e di non aprire posizioni fino a quando non compaiono queste conferme.

Rate article
Add a comment